Un tempo Argenta era il crocevia dei traffici commerciali fluviali che passavano lungo l’asse del Po di Primaro. Oggi l’asse non è fluviale ma è la variante della SS16. Dopo decenni, il tratto di strada Consandolo-Argenta è completato: un’importante conquista che però noi non considereremo tale fintanto che non vedremo completato il tratto Argenta-San Biagio. Siamo disponibili a destinare una somma al finanziamento del progetto esecutivo anche per accelerarne i tempi di realizzazione e per dimostrare come il completamento del tratto sia giudicato urgente dal PD. In tutto questo il presidente dell’Emilia-Romagna, Bonaccini, ha indicato nelle linee di mandato il completamento della SS16.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *